Merlot

Uva di origine bordolese, dove ha la sua massima espressione nell’area di Pomerol. È l’uva rossa più coltivata in Friuli, da quando venne introdotta, nel 1880, dal senatore Pecile e dal conte di Brazzà. La sua diffusione fu repentina se già, nel 1886, il conte Savorgnan di Brazzà otteneva la medaglia d’oro a Cividale, dove lo presentò per la prima volta. Questa uva si è perfettamente adattata ai nostri microclimi e terreni, tanto che i vini che si ottengono si esprimono ad altissimi livelli di qualità e carattere.